Via A. Frank, 75 - 47521 Cesena (FC) Tel. 0547 384746 Fax 0547 638892

E-Mail: fomm09400t@istruzione.it PEC: fomm09400t@pec.istruzione.it

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI TEATRO GIOVANE

COMUNE di RIANO

 

Premio MICHELE MAZZELLA

per una drammaturgia giovane

 

Concorso della Undicesima edizione 

anno 2013

CON TARGA DEL PRESIDENTE

DELLA REPUBBLICA

 

 

 

Il "Premio Michele Mazzella per una Drammaturgia Giovane" è intitolato ad un giovane che ha dedicato la sua breve vita al Teatro (è morto a 26 anni, in un incidente d'auto, sul lavoro) privilegiando tra le tante allettanti professioni legate a questo mestiere: attore, regista, scenografo ecc, quella più umile, eppure necessaria al teatro: "l'organizzatore teatrale".

 

Il Teatro Giovane, nato nel 1963, per iniziativa del regista Guido Mazzella, è un'impresa che opera nel settore teatrale da più di 40 anni, avendo assorbito nel 1975, una formazione teatrale che operava solo d'estate col nome di "Teatro in Piazza". Il Teatro in Piazza, nasce a Perugia nell'estate del 1963, riscoprendo le belle piazzette medioevali della città umbra e utilizzando per la prima volta nel dopoguerra la piazza come scenografia naturale e come spazio ideale per lo spettacolo. In un simile contesto, viene naturalmente privilegiato il Teatro "popolare", da Plauto a Lope de Vega, da Cervantes alla Commedia dell'arte, da Garcia Lorca a Eduardo De Filippo scoprendo autori inediti come Gerbrand Bredero (Olanda), Lope de Rueda (Spagna), Marin Drzic (Croazia).


Con il Teatro in Piazza, iniziano la loro attività attori come Gerardo Scala, Mariano Rigillo, Gabriele Lavia, Virginio Gazzolo, Anna Mazzamauro, Antonio Salines, Massimo Castri, Attilio Corsini. Cambiando veste nel 1975, il Teatro Giovane cambia anche indirizzo rivolgendo la sua attenzione ai giovani e, in modo particolare, alle Scuole.


Nel 2001 dopo la scomparsa del suo giovane socio promotore, l'attività teatrale diventa marginale, cedendo il posto ad un'attività di promozione nel campo della drammaturgia, dedicata ai giovani. Nasce così il "Premio Michele Mazzella per una Drammaturgia Giovane", Concorso Nazionale di Drammaturgia riservato agli studenti delle scuole di primo e secondo grado. Da questo momento il Teatro Giovane diventa: "Associazione Culturale Teatro Giovane".

 

In un contesto di tale levatura culturale e artistica, grazie al lavoro coordinato dalla Prof.ssa di italiano Daniela Righi, i ragazzi della classe a tempo prolungato sez. 3^E della sede Anna Frank, con i loro “Undici monologhi" si classificano al 4° posto tra i nove finalisti dell’edizione dell’undicesimo concorso 2013.

Con grande soddisfazione e orgoglio per il nostro Istituto, lunedì 4 novembre 2013, i nostri ragazzi, accompagnati dai propri genitori, saranno premiati durante la cerimonia che si terrà presso il Teatro Quirino di Roma. Ai novelli autori ed ai loro insegnanti va il nostro plauso e ringraziamento.

Il Dirigente Scolastico, Jaime Enrique Amaducci

Commenti (1)
W 3ªE
1Domenica, 03 Novembre 2013 13:47
Zamagna Milena
Complimenti alla classe 3ªE e agli insegnanti.
Buon viaggio per domani!