Via A. Frank, 75 - 47521 Cesena (FC) Tel. 0547 384746 Fax 0547 638892

E-Mail: fomm09400t@istruzione.it PEC: fomm09400t@pec.istruzione.it

Vorrei, vorrei… chissà

 

Quante parole si leggono e si dicono

nei momenti di festa,

io vorrei, vorrei… chissà…

 

Vorrei un nuovo anno ripulito

dai luoghi comuni, dai pregiudizi,

dalle ipocrisie, dalle falsità.

 

Vorrei un nuovo anno

in cui gli interessi personali

son secondi agli interessi

dei bambini e della comunità.

 

Vorrei un nuovo anno

in cui nessuno si dimentichi

degli ultimi.

 

Vorrei un nuovo anno

delle responsabilità civili,

un anno in cui con onestà

ognuno pensi dapprima

alle proprie travi

piuttosto che cercar di bruciare

le pagliuzze degli altri.

 

Vorrei un anno di paci,

un anno di sussurri

che silenzino le grida sguaiate

dei profeti novelli che,

come spesso purtroppo accade,

predicano bene e razzolano peggio

di quelli che hanno nel mirino.

 

Vorrei un anno di menti e di mani

che non si fermino alle apparenze

ma che si mettano all’opera

per disarmare, coi fatti e la ragione,

i novelli cacciatori che

non aspettano altro

che far fuori i vecchi predatori

per poterne usurpare il posto di caccia.

 

Vorrei un anno di piena salute

per tutti quelli che conosco

e per quelli che non conosco,

per quelli che mi amano

ed anche per quelli che

augurano al mio futuro

la malasorte e la malattia.

 

Vorrei un nuovo anno

nel vero senso del termine,

non solo perché si deve dire.

 

Vorrei un nuovo anno

per i miei cari e

per tutti i “miei” ragazzi.

 

Vorrei un nuovo anno

e vorrei poter arrivare alla sua fine

per guardar negli occhi sinceri

di un bambino e legger nel suo sguardo:

-È stato un nuovo anno. Grazie a te!-

 

Io vorrei, vorrei… chissà…

 

 

 

 

Ti auguro questo nuovo anno

e sono certo che riusciremo a costruire,

insieme, un nuovo anno, un anno nuovo.

Buon nuovo anno, buon 2014.

 

31 dicembre 2013

Jaime Enrique Amaducci