Via A. Frank, 75 - 47521 Cesena (FC) Tel. 0547 384746 Fax 0547 638892

E-Mail: fomm09400t@istruzione.it PEC: fomm09400t@pec.istruzione.it

EducAzionE

curricolo, scuola, territorio, sab. 15/06/2013

 

Ciao ragazzi, come va?

Mentre Voi (i ragazzi delle terze di “Via A. Frank”) vivete un momento di pausa in questo fine settimana, in attesa della prova nazionale scritta che si terrà il prossimo lunedì, i ragazzi di Gatteo, in cui svolgo le funzioni di Presidente di commissione, hanno da poco terminato la loro prova di lingua inglese. Spero che le prove scritte dei giorni scorsi siano andate bene e sono sicuro che avete dato il meglio di voi.

Mi raccomando, cercate di riposarvi in questo week, per avere la mente fresca e attenta lunedì mattina, quando svolgerete le tanto famose prove nazionali Invalsi (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema educativo di Istruzione) di matematica e italiano. Prove che, da anni, stimolano un vivace dibattito sul loro significato e sulle loro motivazioni. Non sto a discutere e a rubarvi troppo tempo su questi temi perché, al momento, non lo ritengo utile.

La Vita mette quotidianamente alla prova e non si limita alle aule scolastiche… ma ci sono prove anche esterne alle aule. Come le prove Invalsi che sembra quasi che arrivino “da fuori” ma che, sono sicuro, saprete affrontare dando il massimo, a Cesena… a Gatteo… in tutta Italia.

Voglio quindi salutarVi rinnovando il mio in bocca al lupo e regalandovi alcuni flash che ho scattato in “angoli di scuola”. Angoli, luoghi che hanno sulle spalle gli anni del tempo passato (…ricordate la mia nota sul tempo dell’altro post…?) e che sono stati rinnovati e resi caldi dai “murales” dei ragazzi delle classi 3^A e 2^D di anno scorso di Gatteo.

È stata una gran bella idea! Che ha dato nuova Vita, la Vostra, a spazi (vecchi spogliatoi della palestra) del tempo che fu. Un’ottima idea che potrà tornare utile anche per il tempo che verrà. Mi auguro che questi murales, si trasformino in azioni, atteggiamenti, pensieri, di cittadini consapevoli e attivi. Ogni giorno mantenete sempre accesi i Vostri giovani “colori”, la Vostra luce. Il nostro futuro, il Vostro futuro, sarà senz’altro migliore. Grazie a Voi e ai Vostri insegnanti.

“…I nostri studenti devono essere protagonisti in prima persona delle loro esperienze. Dobbiamo proporre loro delle sfide importanti, delle mete significative da raggiungere.” (Gianfranco Zavalloni)