Via A. Frank, 75 - 47521 Cesena (FC) Tel. 0547 384746 Fax 0547 638892

E-Mail: fomm09400t@istruzione.it PEC: fomm09400t@pec.istruzione.it

PROGETTO “A. Bi. Ci. PER L’AMBIENTE”

 

Già da alcuni anni, nel curricolo di Istituto per i “Ragazzi di Via Anna Frank” (scuole: A. Frank, T. M. Plauto e S. Giorgio) erano presenti unità educativo-didattiche riconducibili ai temi dell’ambiente, della mobilità, della sostenibilità e del benessere personale (grazie alle collaborazioni con il Comune, Hera, Arpa, Consorzio di Bonifica, Az.USL, Ass. AVIS, Ass. Astrofili e altri ancora…).

L’idea di dare organicità ai vari percorsi, intrecciandoli e portando a sistema le varie azioni relative all’Educazione Ambientale all’insegna di una eco-pedagogia del curricolo, è stata rilanciata nel 2012 con il Progetto sulla climatologiaPer Amore dei nostri tempi” (grazie alla collaborazione di C. Biondi dell’Ass. Meteonetwork). Un’esperienza nata poco dopo la scomparsa di Gianfranco Zavalloni, raccogliendo il lascito educativo di un uomo di scuola che ha fatto dell’ecologia e della pace i cardini della propria vita e del proprio lavoro. 

 

Alle tre stazioni meteo installate in ognuna delle sedi, si è accompagnata l’attuazione del Progetto internazionale School of the Future che ha permesso di realizzare alla Plauto (con il forte impegno del Comune di Cesena e di Energie per la Città) un’esperienza, unica in Italia, centrata sulla gestione razionale ed eco-sostenibile dell’energia. Nell’agosto del 2014, un gruppo di lavoro composto dal sottoscritto e da alcuni insegnanti (M. Castagnoli, D. Mazzotti, E. Pagliacci, D. Placuzzi, G. Raggi), ha elaborato (in piena sinergia con E. Bisulli dell’Ass. ViaTerrea e il Quartiere Cervese Sud) il progetto DEA (Distretti di Ecologia Avanzata).

 

Di qui, passo dopo passo, dallo scorso settembre si è avviato il progetto “A.Bi.Ci per l’ambiente” in piena collaborazione con i genitori (senza il loro “accompagnamento” e condivisione non si realizzerebbe il bicibus…), l’Assessorato all’Ambiente di Cesena, i Quartieri Cervese Nord, Sud e Fiorenzuola, l’Ass. Amici della Bicicletta (M. Montalti). Dopo le prime uscite di “prova”, accompagnati dagli Agenti della Polizia Municipale (coordinati dall’Ispettrice C. Sanulli) le varie attività svolte nelle classi ed il concorso grafico realizzato per l’elaborazione dei loghi (un grazie va a tutti i docenti, in particolare di Ed. Artistica, ed alla Prof.ssa A. Righini del Liceo Artistico Musicale e Coreutico di Forlì che ha fatto parte della Giuria) finalmente nel primo giorno di primavera, il 21 marzo 2015, si è arrivati all’avvio ufficiale (voluto proprio nel giorno della Festa dell’Aria) dei tre nuovi percorsi cittadini del bicibus.

 

Oltre agli Enti Locali che hanno sostenuto questo progetto, si ringraziano in particolare i Presidenti dei tre Quartieri A. Comandini, P. Bilancioni e G. Ceredi, i Consiglieri del Quartiere Cervese Sud: L. Severino che dopo esser stato uno dei promotori del PIEDIBUS alle primarie del 7° Circolo di Cesena ha portato “in continuità” la sua esperienza alle scuole medie con il progetto del bicibus e D. Ensini per il supporto grafico e comunicativo, nonché la preziosa “tutor” L. Garaffoni (Assessorato all’Ambiente) che con passione e impegno ci ha accompagnato, sin dall’inizio, in questo “cammino” ecopedagogico.

 

Altrettanto si ringraziano le Ditte CicliNeri e Belli Deco per il supporto tecnico e finanziario ed infine ma, non certo per ultimi, si ringraziano il personale scolastico e tutti coloro (la lista è veramente lunga e si rischierebbe di non aver abbastanza spazio…) che hanno dato, e danno, il proprio contributo per la realizzazione di un percorso volto al benessere dei ragazzi ed alla salvaguardia dell’ambiente. Un progetto realizzato grazie ad una coralità cittadina, collettiva ed ecologica, che si caratterizza come un esempio di corresponsabilità educativa tra scuola, famiglia e territorio.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO      

JAIME ENRIQUE AMADUCCI  

 

IL SINDACO DI CESENA

PAOLO LUCCHI      

 

L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE

FRANCESCA LUCCHI